LibX, finalmente anche per l’Università di Pavia

E’ passato molto tempo da quando mi lamentavo per le difficoltà nel creare una versione di libx sufficientemente ricca per l’università di Pavia.

Molte di quelle difficoltà sono superate: EasyWeb non mostra più il problema degli isbn segmentati e l’Università ha acquistato SFX.

In questo modo, con un catalogo personalizzato per EasyWeb ho potuto creare una versione con le stesse funzionalità che ha l’ormai nota bibliobar: la versione “taroccata” (cioè quella localizzata in Italiano e con l’interrogazione silente in ajax dei cataloghi, che colora i link diversamente, a seconda se la risorsa sia presente o meno, è scaricabile, solo per firefox, da qui). Altrimenti si può usare la versione creata con il libx edition builder, che è disponibile anche per IE.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s