Topincs: prova sul campo

Giovedì ho assistito alla seconda parte del seminario “Academic Library 2.0?Il futuro della biblioteca accademica” e ho utilizzato topincs (di cui ho parlato in passato) per prendere appunti sull’intervento di Elizabeth Winter.

Prendere appunti creando direttamente una topic map non è particolarmente complicato, soprattutto (e questo è auspicabile), se i collegamenti vengono creati collaborativamente, ad esempio permettendo a tutti i partecipanti di editare la mappa topica (cosa che avviene già dall’anno scorso al convegno Topic Maps Research and Applications).

Devo ammettere che la creazione della topic map ha necessitato qualche ora aggiuntiva nel week-end, ma questo è dovuto alla creazione dell’ontologia e alla definizione delle diverse relazioni che saranno utilizzabile per appunti futuri, così che ai prossimi appuntamenti sarà necessario, eventualmente, solo aggiungere qualche tag e collegare le relazioni agli elementi già esistenti.

La mappa topica così ottenuta è disponibile per il download in formato XTM 1.0 (visionabile ad esempio con omnigator) e in XTM 2.0.

Ho anche applicato un foglio di stile, ma il risultato, graficamente e nella resa dei topic names, non è molto esaltante (preferivo la prima versione di xslt-tmapi in questo senso) anche se mostra le potenzialità di un simile approccio: ad esempio si può iniziare la navigazione proprio dal talk di Elizabeth Winter.

A tal proposito spero di aumentare a breve le mie conoscenze di php, in modo da poter costruire un navigatore di Topic Maps a partire da Topincs (licenza permettendo).

Quando alle potenzialità, già ora la mappa topica include tutte le informazioni che possono trovarsi sul sito del seminario, gli argomenti e le relazioni fra gli argomenti (con descrizione presa da fuzzzy o direttamente da wikipedia), include un breve abstract del talke permette la navigazione fra potenzialmente illimitate relazioni…

Posso solo immaginare i risultati se questo sistema venisse adottato a ogni seminario/convegno e la topic map venisse redatta collaborativamente e non da un singolo🙂

One thought on “Topincs: prova sul campo

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s