Amministrare Topincs (editor di topic maps integrato nel browser)

Dopo aver installato topincs e verificato il corretto funzionamento si può procedere alla sua amministrazione. Questa avviene interamente tramite riga di comando.

Innanzitutto creiamo un nuovo utente:
TOPINCS_HOME/bin/create-user $nomeutente $password $db
/* ad esempio supponiamo di aver installato topincs in /usr/local/topincs e di utilizzare il database di default "topincs" il comando sarà */
/usr/local/topincs/bin/create-user admin admin topincs

Ora, verificato che il nuove utente sia abilitato, possiamo cancellare l’utente test:
TOPINCS_HOME/bin/drop-user $utentedaeliminare $db
/* nel mio caso diventa: */
/usr/local/topincs/bin/drop-user test topincs

Quello di cui sento la mancanza, a una prima occhiata, è la possibilità di gestire in modo granulare i permessi degli utenti.
Sostanzialmente ogni utente può effettuare qualunque operazione. Incluso cancellare l’intera topic map (l’equivalente di un drop table, anzi di un drop database…). E’ forse possibile giocare con i permessi affinché utenti diversi di topincs usino utenti diversi di mysql (eventualmente limitati), ma sicuramente, in progetti di collaborazione piuttosto ampi, la mancanza si avverte.

Altri comandi di amministrazione [riporto per comodità, visto che non sono elencati nello stringato manuale di amministrazione]

Backup: [crea uno script sql di backup del database indicato]
TOPINCS_HOME/bin/backup $db $file.sql
/*esempio */
/usr/local/topincs/bin/backup topincs prova.sql

Ripristina: [ripristina un backup N.B. il database indicato verrà interamente sovrascritto]
TOPINCS_HOME/bin/restore $db $file.sql
/*esempio */
/usr/local/topincs/bin/restore topincs prova.sql

Importa: [Importa una mappa topica in formato xtm N.B. la mappa indicata verrà interamente sovrascritto se presente, altrimenti verrà creata]
TOPINCS_HOME/bin/import $file.xtm $mappa $db
/*esempio */
/usr/local/topincs/bin/import bruno.xtm bruno topincs

Crea nuovo database: [crea un nuovo database accessibile dal path indicato]
TOPINCS_HOME/bin/create-store $db $yourpath
/*esempio */
/usr/local/topincs/bin/create-store chela http:/localhost/chela/

Eliminare un database: [si perderanno tutti i dati]
TOPINCS_HOME/bin/drop-store $db
/*esempio */
/usr/local/topincs/bin/drop-store chela

Nel prossimo post vorrei mostrare topincs in azione.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s