Cinque cose che (credo di sapere, ma in realtà non) so di me

Rispondo all’invito pervenutomi tramite The Geek Librarian e già mi trovo a interrogarmi su quali categorie collegare a questo post.

1) Il mio nickname e la squadra che ho su hattrick, Angels & Demons, non hanno nulla a che vedere con Dan Brown. O meglio, la derivazione dall’arabo di shaitan come avversario (l’avversario per eccellenza, Lucifero, colui che sfida il suo Signore e, per citare Lost Paradise di Milton, conclude “Better to reign in hell than serve in heaven”) è sicuramente corretta.
Ma il mio nickname deriva dalla saga di Dune: shaitan la parte più spietata e malvagia del Dio Verme di Dune, contrapposta a Shai-hulud (il «Vecchio del deserto», il «Vecchio Padre Eternità», il «Nonno del Deserto» la divinità intesa come positiva). E’ estremamente interessante valutare se il nome derivi dalla diversa percezione che i sudditi hanno dell’imperatore Dio Leto II o, effettivamente, in Leto II siano presenti due componenti, due anime distinte.

2) I computer che attualmente uso si chiamano: Gimli (il firewall), Data (pc desktop centrale, server etc), Aziel (portatile acer), Fawkes (portatile asus), Eldy (pc desktop che uso quando sono a casa dei miei genitori). Il palmare non ha ancora un nome e dubito lo avrà mai.

3) La lettura, nel marzo 2006, di Codice Libero: free as in freedom ha dato un senso a una serie di pensieri che fino ad allora non riuscivano a trovare collocazione in uno schema organico.

4) Per quanto mi sarà possibile rinuncerò a tutti i contratti, anche se piuttosto remunerativi, che non prevedano un risvolto positivo per la comunità e che prevedano un non-disclosure agreement: “Vuole che tutti siano dei professionisti, gente che lavora per i soldi e che appena possibile dimentica e abbandona i progetti di cui si occupa. Quello che a lui appare come uno scenario comune, a me sembra una vera tragedia.” – Stallman in risposta a Weizenbaum 25 anni dopo.

5) Sono piuttosto lunatico, ombroso (“E’ la più triste figura che sia apparsa sulla terra” – Guccini Don Chisciotte) e non stringo facilmente amicizia, per cui sarà estremamente difficoltoso trovare qualche blog che continui questa, per fortuna innocua, catena😉

4 thoughts on “Cinque cose che (credo di sapere, ma in realtà non) so di me

  1. Pingback: Ubuntu Server e Laptop: CPU is TOO OLD « Cultural Heritage E-Libraries and Archives

  2. Pingback: Benvenuta in famiglia, Lilith! « Cultural Heritage E-Libraries and Archives

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s